Il virus attacca il bancone del bar ma non la vendita di sigarette e la Sisal