Il coronavirus è spento: parola del Primario di microbiologia di Treviso