YouTube censura tutto ciò che non piace al main stream: si aprono nuovi scenari per l’ informazione indipendente

censura youtube

Di Maria Teresa Alessandrini
Ebbene sì ! È proprio quello che sta accadendo ad alcuni canali presenti su You Tube. Uno ad uno dovranno spostarsi su altre piattaforme se vogliono continuare a fornire informazioni senza essere censurati e  danneggiati.
Oggi vogliamo dedicare la nostra attenzione ad uno dei canali di libera informazione più seguiti su You Tube e quindi non appartenente al “main stream’.
Ci riferiamo al canale di Roberto Mazzoni, giornalista professionista che vive negli Stati Uniti, in Florida. Roberto ultimamente si sta occupando in maniera molto dettagliata , delle elezioni americane e di tutti i “brogli” e misteri che ruotano attorno,  fornendo notizie quanto più attendibili e veritiere.
Ma il suo lavoro è stato intercettato ed ha iniziato a ricevere  pressioni da parte di You Tube, pena la chiusura del suo canale.
Insomma You Tube vieta assolutamente video in cui si parli liberamente di elezioni e  dove si racconta come stanno realmente le cose. E comunque di notizie che si scostano dall’ informazione di regime.
La libertà di espressione viene in questo modo sopraffatta e divorata dalle fauci dei poteri forti, quelli che non vogliono che si affrontino certi argomenti.
Ma c’è sempre un rimedio a tutto: Roberto Mazzoni, si è spostato su una innovativa piattaforma, molto simile a You Tube, dove sarà possibile continuare a seguirlo.

La piattaforma si chiama Rumble, ed è raggiungibile da questo link: https://rumble.com/

La registrazione è veloce e gratuita. Ci si può registrare anche con il proprio account Facebook.

Questo è il link del nuovo canale di  Roberto Mazzoni
https://rumble.com/c/c-401765

E, in barba alla censura, buona visione!

Come funziona Rumble
https://rumble.com/vbu475-12-12-2020-come-funziona-rumble.com-mn-42.html


Clicca qui per ricevere ogni giorno gli articoli che pubblichiamo


Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre pubblicità o offerte. Se ti piace cosa pubblichiamo e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi abbonarti al nostro sito con poco più di un caffè al mese oppure con un’offerta a tuo piacere una tantum.

Clicca qui per sostenere OggiNotizie
Clicca qui se sei interessato a pubblicizzare la tua attività nel nostro sito