Magistrato Giorgianni al Senato, avete condannato a morte migliaia di persone

Featured Video Play Icon

La morsa è sempre più stretta, forse tantissime persone non si rendono ancora conto di cosa succederebbe se non ci fossero persone a difendere senza paura i nostri diritti, fortunatamente questi eroi hanno dalla loro parte una fetta di popolo che si è levato il bavaglio e ha aperto occhi e orecchie.

La libera informazione a differenza dei media di regime, non viene imposta, chi arriva su questi canali lo fa con consapevolezza, inizialmente per un semplice dubbio e successivamente cominciando a scoprire altre verità.

Ma in un mondo dove ci è stato imposto con forza notizie che ci hanno fatto passare per vere, dandoci la pillola subito dopo di beautiful e Barbara D’urso per distrarre l’attenzione, il compito di risvegliare dal letargo i dormienti ipnotizzati diventa difficile, ma fortunatamente “a quanto pare” non impossibile.

Siamo sempre più numerosi, ma nonostante questo per liberare l’Italia da queste ombre, dobbiamo diventare la maggioranza, abbiamo la fortuna di avere molte autorità dalla parte del popolo, tra avvocati, medici, scienziati, magistrati e alcune delle forze dell’ordine, quindi FORZA POPOLO, chi ci ha preso in giro, tolto lavoro e dignità, chi ci ha ucciso e vuole continuare a farlo, saranno assicurati alla giustizia e come dice il noto e valoroso avvocato Musso, avranno assicurati un rotolo di carta igienica e un piatto caldo al giorno.

Parole del Magistrato Giorgianni
Avevate la necessità di seminare il terrore e lo avete fatto tramite i media, continuando ancora ora a martellare i cittadini confondendo sintomatici con asintomatici, stiamo studiando come convenire lo stato italiano davanti l’alta corte di giustizia , perchè se i presupposti con cui hanno violato le libertà costituzionali sono fasulli, lo stato ha violato le nostre libertà.

Se sei interessato a ricevere GRATUITAMENTE una notifica via email ogni volta che pubblichiamo un articolo su questo argomento, compila il form qui sotto.

Compila i campi qui sotto



UN INVITO A CENA PER TE

CERCHI LAVORO? LAVORA CON NOI
LA TUA PUBBLICITA’ ALL’INTERNO DEGLI ARTICOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *