Lobby e OMS: cosa succedeva 11 anni fa con il coronavirus: il business dei vaccini

oms la verità

Fino a quando le persone continueranno a guardare e credere nella TV e in particolare i TG, i criminali continueranno a fare il loro lavoro
Guardate voi stessi: negli ultimi anni il mondo è stato terrorizzato ben 4 volte prima con la sars poi la mucca pazza, l’aviaria e la suina, ed ora per la quinta volta con il COVID-19. E tutte le 5 volte dovevano fare milioni di morti, tutto per cosa? La vendita dei VACCINI

Fino alla quarta “pandemia” VACCINI acquistati dagli stati e tutt’ora stoccati nei frigoriferi, hanno provato con tutti i mezzi a obbligare le vaccinazioni alla popolazione mondiale, ma fortunatamente almeno in questo, in parte non hanno avuto successo, poco importa dei 500 mila bambini che si sono ammalati in India per le sperimentazioni di Bill Gates, quello che conta sono gli affari.

Ma le persone continuano a credere, diventano controllori e controllati, se ti incontrano per strada senza mascherina, ti schivano come un appestato.
La parola distanziamento sociale anzichè di sicurezza, è diventato un tarlo, un abitudine, una consuetudine. Per far si che un popolo ubbidisca, non deve avere l’opportunità di unirsi, ed è quello che tentano di fare, ma per sfortuna loro, siamo UMANI, e questo può reggere per pochissimo tempo.

Le forze dell’ordine che sono sempre state dalla parte del popolo sono state costrette ad esserlo dalla parte del potere sotto ricatto di licenziamento.

Purtroppo però c’è ancora una maggioranza di persone che non guarda oltre il proprio naso e si affida a questi criminali che continuano a terrorizzarli con un virus inesistente o per meglio dire assolutamente non mortale. Ci avevano provato con SARS, AVIARIA, MUCCA PAZZA, SUINA, ma senza successo, quindi dovevano studiarsi un piano più strategico, dovevano portare la popolazione a chiedere loro stessi un vaccino, quindi la strategia giusta era il TERRORE …

  1. prendere un virus influenzale e renderlo più infettivo
  2. dare un nome (COVID-19)
  3. sbagliare di proposito la terapia, non permettendo le autopsie e bruciando i morti per insabbiare le prove
  4. chiudere per 3 mesi le persone in casa per massacrarli anche mentalmente costringendoli a sentire la parola MORTE 100 volte al giorno
  5. far crollare completamente l’economia rendendo le persone povere e disperate con l paura che lo stato gli porti via quel poco che hanno

A questo punto se poi dici a queste persone, tornerà tutto come prima appena avremo un vaccino, cosa pensi che aspetteranno le persone?
Naturalmente il business non si limita ai vaccini, ma come abbiamo visto alla luce del sole, a mascherine, tamponi, guanti, medicinali, speculazioni finanziare per il crollo della borsa, l’impennata delle grandi multinazionali e-commerce e tutto quello che girerà attorno alla sanità nei prossimi anni.
I RICCHI DIVENTA PIU’ RICCHI, I POVERI DIVENTANO PIU’ POVERI

Ma fortunatamente non tutti sono stupidi, fortunatamente dietro le quinte ci sono anche medici, magistrati, avvocati, parlamentari e la libera informazione (che anch’essa è stata attaccata duramente con le censure del governo) che hanno e stanno portando a galla tutti i crimini del governo, perchè tutte le persone coinvolte in questo teatrino paghino per i morti voluti di proposito.

Davide Boarin


Lobby e OMS: cosa succedeva 11 anni fa con il coronavirus: il business dei vaccini

SE NON VEDI PIU’ IL VIDEO, è perchè è stato censurato dai soliti “professionisti dell’informazione” Puoi richiederlo su questo sito nella pagina “Contatti

Guardate cosa avveniva nel 2009, undici anni fa, con il Coronavirus…

Pubblicato da Lillo Massimiliano Musso su Giovedì 30 aprile 2020

Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre offerte.
Puoi scegliere anche tu senza nessun obbligo di sostenerci CLICCANDO QUI


Compila questo form per ricevere gratuitamente la notifica dei nuovi articoli di questa categoria



Pubblica la tua azienda in mezzo alle notizie,
Se sei titolare di un’azienda e sei interessato a promuoverla in questo portale, registrati su Agenzia Imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *