IL RISCHIO NON C’È: CI HANNO INGANNATO – Vittorio Sgarbi

Featured Video Play Icon

Ne è assolutamente convinto Vittorio Sgarbi, che a #Byoblu24 rilascia dichiarazioni radicali: il rischio che ci hanno prospettato non esiste per le persone sane, e dunque siamo stati ingannati. In una lunga intervista fiume, il critico d’arte e politico passa in rassegna tutte le incongruenze di una stagione dell’illogicità elevata a ragion veduta, tale per cui il virus, sospinto dal vento di un consenso emotivo basato su una rappresentazione mediatica falsata, è divenuto più che altro mentale. E invita a firmare l’appello a Mattarella per porre termine alla violazione di tutti i diritti della persone, stigmatizzati da eminenti pensatori e giuristi come il premio Nobel per la letteratura Mario Vargas Llosa, Sabino Cassese, ex giudice della Corte Costituzionale, Michelle Bachelet, Alto Commissario delle Nazioni Unite ed altri, affinché il “modello cinese”, più che un riferimento sanitario, non divenga una scelta politica.


Inserisci la tua Email per essere sempre aggiornato su questo argomento
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *