Il Conte e Speranza inchiodati, verbali sulla zona rossa, loro la responsabilità di migliaia di vite perse

conte e speranza loro la responsabilità dei morti

Il 3 marzo scorso, il Comitato tecnico scientifico nazionale proponeva “di adottare le opportune misure restrittive già adottate nei comuni della zona rossa anche in questi due Comuni al fine di limitare la diffusione dell’infezione nelle aree contigue”. I due comuni di cui si parla nel verbale pubblicato dall”Eco di Bergamò sono Alzano Lombardo e Nembro. L’invito era rivolto al governo, dopo la crescita impetuosa dei contagi che era stata comunicata dalla Regione Lombardia all’Istituto Superiore della Sanità. Il documento è stato pubblicato dopo una richiesta di accesso agli atti del consigliere regionale di Azione Niccolò Carretta.

Due giorni dopo, arrivarono in provincia di Bergamo 250 tra poliziotti, carabinieri e finanzieri, pronti a ‘sigillare’ i confini dei due Comuni della Valseriana che però non sarebbero mai entrati in azione. “Ciascuno dei due paesi – si legge ancora nel verbale – ha fatto registrare attualmente oltre 20 casi, con molta probabilità ascrivibili ad un’unica catena di trasmissione. Ne risulta pertanto che l’R0 (indice di contagio, ndr) è sicuramente superiore a 1, il che costituisce un indicatore di alto rischio di un’ ulteriore diffusione del contagio”. Dopo avere esposto queste considerazioni, il ‘suggerimento’ degli esperti di adottare a Nembro e Alzano la ‘zona rossa’ già istituita nel Lodigiano.

Fonte: mag24.es

Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo una notizia su questo argomento?
Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre offerte. Se ti piace cosa pubblichiamo e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi scegliere di abbonarti al nostro sito con poco più di un caffè al mese, oppure di contribuire con un’offerta a tuo piacere una tantum. Abbonandoti riceverai ogni giorno una notifica degli articoli che pubblichiamo.

CLICCA QUI PER SOSTENERE OGGINOTIZIE


CERCHI LAVORO? LAVORA CON NOI


LA TUA PUBBLICITA’ ALL’INTERNO DEGLI ARTICOLI



Vuoi ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo su questi argomenti?

CLICCA QUI PER SOSTENERE OGGINOTIZIE

Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre pubblicità o offerte. Se ti piace cosa pubblichiamo e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi abbonarti al nostro sito con poco più di un caffè al mese oppure con un’offerta a tuo piacere una tantum.

CLICCA QUI PER PUBBLICIZZARE LA TUA ATTIVITA’

Se invece hai un attività, puoi scegliere di pubblicizzarla all’interno degli articoli che pubblichiamo ogni giorno. 
In tutti e due i casi riceverai ogni giorno una notifica degli articoli che pubblichiamo. Il tuo contributo ci permetterà di dare ogni giorno un’informazione alternativa a quella unica di regime.

Cerca Attività

antidolorifico naturale

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.
BANNER sumup3

Eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.