INPS 25.000 Euro per gli autonomi – modulo

Inps modulo di richiesta per i 25000 euro

MODULO per i prestiti da 25 mila euro dal fondo di garanzia

Basterà compilarlo e inviarlo via mail, anche non certificata, alla propria banca di riferimento o al consorzio di garanzia fidi per chiedere il finanziamento. A disposizione fino a 25mila euro per imprese, artigiani, autonomi e professionisti come previsto dal Decreto imprese appena pubblicato in Gazzetta ufficiale. Ma il sito collegato al ministero dello Sviluppo economico martedì mattina è già in tilt, forse proprio a causa dell’elevato numero di accessi per richiedere i finanziamenti.

Procedure semplificate
Il Fondo di garanzia dei 25mila euro è una delle misure studiate dal governo per sostenere aziende (fino a 499 dipendenti) e professionisti in difficoltà per l’emergenza Coronavirus concedendo loro accessi al credito urgenti e con procedure semplificate con la garanzia dello Stato e senza l’apertura di un’istruttoria. Il ministero dello Sviluppo economico fa sapere che con il Mediocredito centrale (gestore del Fondo) e Abi stanno lavorando insieme per rendere attivi e disponibili in tempi brevi tutti i sistemi informatici e la modulistica necessaria: «Si sta lavorando – spiega il Mise in una nota – per accelerare le istruttorie bancarie con l’obiettivo di ridurre a pochissimi giorni il tempo di attesa tra la richiesta di finanziamento e l’accredito delle somme richieste sul proprio conto corrente». Con il decreto imprese, il governo concede altri 400 miliardi di euro di prestiti agevolati alle imprese in difficoltà.


Inserisci la tua Email per essere sempre aggiornato su questo argomento
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.


1 thought on “INPS 25.000 Euro per gli autonomi – modulo

  1. Scusate, ma se una impresa piccola che paga le fatture in contanti e non ha un conto corrente intestato alla ditta, può accedere al prestito usufruendo il conto corrente personale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *