Volevate sapere a cosa servono i virus? Bill Gates ve lo spiega in questo video

bill gates a cosa serve un virus


Fino a che durerà questo video, ognuno tragga le proprie conclusioni.
Se ha prodotto un virus che riesce a entrare sulle nostre coscienze, cosa potrà fare un vaccino che viene iniettato ? Libero arbitrio alle conclusioni.

Bill Gates: Diffondere nell’aria virus respiratori ingegnerizzati da usare come vaccini per trasformare fanatici religiosi in persone normali.

Anche se questo può sembrare un romanzo bizzarro di fantascienza, la presentazione video del Pentagono di quattro minuti e il rapporto FunVax ufficiale di seguito mostrano che questo vaccino contro il fondamentalismo è attivamente testato per l’implementazione. Tuttavia sono passati alcuni anni dalla data di questo video e report, è del tutto possibile che questo programma sia già stato avviato.

Bill Gates: Diffondere nell'aria virus respiratori ingegnerizzati da usare come vaccini per trasformare fanatici religiosi in persone normali.

Bill Gates: Diffondere nell'aria virus respiratori ingegnerizzati da usare come vaccini per trasformare fanatici religiosi in persone normali.Anche se questo può sembrare un romanzo bizzarro di fantascienza, la presentazione video del Pentagono di quattro minuti e il rapporto FunVax ufficiale di seguito mostrano che questo vaccino contro il fondamentalismo è attivamente testato per l'implementazione. Tuttavia sono passati alcuni anni dalla data di questo video e report, è del tutto possibile che questo programma sia già stato avviato.https://lookaside.fbsbx.com/file/funvax070601.pdf?token=AWy5wHc2of121YbQHNwgxUQSDEmu9nIXa53N9Qd-3eebkp479sMe9Qz_6B67gujeUBx-UR509UHuGhnJlbdfagpjX_TXl_Jj7S7i2a7r3iHKH74XbAC8YGp70xtu3R5AIpIf0rQxRJLNUg7bxV7D5NaqsnQZ-nlCnvymCX11I9xlBA

Pubblicato da Il Grande Inganno Quattro su Domenica 26 aprile 2020

Inserisci la tua Email per essere sempre aggiornato su questo argomento
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *