Sospese messe e funerali in tutta la Sardegna

Coronavirus divieto di messa e funerali

Le disposizioni del decreto governativo dell’8 Marzo vede le pubbliche autorità a ricercare tutte le misure necessarie per il contrasto e il contenimento del diffondersi del virus COVID-19 , invitano i sacerdoti a sospendere nelle chiese la celebrazione dell’Eucaristia “in forma pubblica” fino al 3 aprile p.v., salvo diverse successive indicazioni

Il documento della decisione da parte dei Vescovi della Sardegna è stato diramato a tutti i parroci delle diocesi della Sardegna. Nel documento si legge ancora:

“I sacerdoti sono invitati a celebrare l’Eucaristia in comunione spirituale con le proprie comunità e a sostegno dei malati e di chi se ne prende cura.

La mancanza della S. Messa porti a riscoprire la preghiera in famiglia, la meditazione della Parola di Dio e i gesti di carità. I fedeli siano invitati a partecipare alle celebrazioni trasmesse attraverso mezzi radio-televisivi o via internet.

REGISTRATI per ricevere gli articoli di questa categoria
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *