Sgarbi lancia la raccolta firme: “Via da questa Europa di banchieri e burocrati”

sgarbi fuori dall'europa

Italext, Sgarbi lancia la raccolta di firme: “Seguiamo gli inglesi. Via da questa Europa di banchieri e burocrati”

SCARICA IL PROGETTO DI LEGGE

Di Giacomo Garuti – Roma, 14 giu – Vittorio Sgarbi ha annunciato ufficialmente l’inizio della raccolta firme per indire il referendum sull’uscita dell’Italia dall’Unione europea. A tal scopo ha utilizzato i suoi due social network principali, ossia Facebook e Twitter, dove ha pubblicato un’immagine rappresentativa allegata ad un messaggio tanto breve quanto incisivo: “Seguiamo gli inglesi. Andiamocene da questa Europa di banchieri e burocrati che serve solo a mantenere privilegi e pagare stipendi inutili. L’Italia può farcela da sola, come ha fatto in passato”

Il referendum di Sgarbi
Chi conosce il critico d’arte non dovrebbe stupirsi delle frasi sopracitate: Sgarbi, infatti, non ha mai nascosto di ripudiare la moneta unica, mettendone quotidianamente in luce gli aspetti negativi, dall’aumento esponenziale dei prezzi degli articoli di uso comune, fino ad arrivare al modo con il quale tale moneta è stata imposta agli italiani.

Nell’immagine allegata al testo è chiaramente indicata la possibilità di recarsi al proprio comune per firmare la sottoscrizione per il referendum. Come ha affermato l’ufficio stampa di Vittorio Sgarbi il 25 maggio scorso, in seguito alla deposizione presso la Corte di Cassazione del progetto di legge costituzionale, si potrà firmare in tutti i 7.904 comuni italiani. Saranno necessarie almeno 50mila firme affinché si possa avviare un iter concreto, da qui l’invito di Sgarbi, rivolto al suo pubblico sui diversi social network, a condividere massivamente il suo messaggio.

Un’opportunità per concretizzare l’Italexit
Il Comitato “Libera l’Europa – Uexit”, promotore della raccolta firme, fa riferimento all’articolo 50 del Trattato sull’Unione europea, che norma il recesso volontario ed unilaterale di uno Stato membro dall’Ue. L’articolo in questione definisce anche la procedura di recesso in base alla quale l’Ue stringe un accordo con lo Stato che decide di recedere.

Nel sito ufficiale del Comitato, oltre ad esprimere chiaramente lo scopo principe dell’iniziativa, si può anche leggere il progetto di legge presentato a fine maggio, dove viene aspramente criticata la scelta di cedere la sovranità politica, fiscale e monetaria all’Ue. Nell’articolo 2 del progetto legge si può consultare il quesito che verrebbe sottoposto ad un eventuale referendum, ed è il seguente: “Ritenete voi che, conformemente alle proprie norme costituzionali, lo Stato debba recedere dall’Unione Europea, ai sensi dell’art. 50 del Trattato dell’Unione Europea?”.

Negli ultimi mesi i sondaggi hanno constatato come il sentimento euroscettico abbia registrato un’enorme crescita fra la popolazione italiana, vittima impotente dell’Unione europea durante il durissimo periodo di lockdown. Ora si prospetta una nuova opportunità per tutti i cittadini, chiamati a firmare la proposta di cui Vittorio Sgarbi è promotore, per una nazione rinata, grazie alla ripresa della sua sovranità.

Fonte: Tg 24 ore

Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre offerte.
Puoi scegliere anche tu senza nessun obbligo di sostenerci CLICCANDO QUI


Compila questo form per ricevere gratuitamente la notifica dei nuovi articoli di questa categoria



Pubblica la tua azienda in mezzo alle notizie,
Se sei titolare di un’azienda e sei interessato a promuoverla in questo portale, registrati su Agenzia Imprese

Vuoi ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo su questi argomenti?

CLICCA QUI PER SOSTENERE OGGINOTIZIE

Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre pubblicità o offerte. Se ti piace cosa pubblichiamo e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi abbonarti al nostro sito con poco più di un caffè al mese oppure con un’offerta a tuo piacere una tantum.

CLICCA QUI PER PUBBLICIZZARE LA TUA ATTIVITA’

Se invece hai un attività, puoi scegliere di pubblicizzarla all’interno degli articoli che pubblichiamo ogni giorno. 
In tutti e due i casi riceverai ogni giorno una notifica degli articoli che pubblichiamo. Il tuo contributo ci permetterà di dare ogni giorno un’informazione alternativa a quella unica di regime.

Cerca Attività

antidolorifico naturale

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.
BANNER sumup3

Eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.