Sesso per evitare la multa, propone il suo corpo per evitare la multa – arrestata

A Cerignola provincia di Foggia una donna Rumena di 33 anni propone ai Carabinieri una prestazione sessuale per evitare la multa all’amico affianco senza patente. Arrestata per istigazione alla corruzione.

La donna è stata fermata in Via Gran Sasso nel corso di controlli di routine, era in macchina con altri due uomini, il conducente dell’auto, anch’esso di nazionalità Rumena era sprovvisto di patente, mai conseguita. La donna, per evitare la multa e il sequestro del mezzo, ha visto bene di proporre il suo corpo ai carabinieri.
I carabinieri sbalorditi l’hanno arrestata con l’accusa di istigazione alla corruzione e sottoposta ai domiciliari, dopo la convalida dell’arresto è stata liberata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *