Sardegna: dal 3 giugno per una vacanza sicura si può arrivare nell’isola con il passaporto sanitario

solinas

Il presidente SolinIl presidente della Regione Christian Solinas torna a parlare di passaporto sanitario e della strategia dal 3 giugno per il turismo in Sardegna.
Ma se contiamo che il passaporto si può fare non prima di 5 giorni prima di partire, ecco che si rischia anche di spendere i soldi del biglietto inutilmente. Mettiamo il caso che una famiglia desideri venire a passare le vacanze in Sardegna, si presume che il biglietto venga fatto almeno un mese prima, è risaputo che il tampone e il test sierologico non siano efficaci al 100% in quanto l’80% dei test risultano falsi positivi, ecco a questo punto non sarà possibile partire: quante persone rischierebbero di perdere i soldi del biglietto? Una coppia di Roma ci informa che per sola andata, marito moglie e cane hanno speso 1000 euro per venire in Sardegna, ora con queste disposizioni hanno il terrore di non partire se dovessero risultare 5 giorni prima positivi al test.

Art. di Gallura Oggi

“La Sardegna spalanca le braccia ai turisti e agli arrivi per questa stagione che dobbiamo gestire in maniera ottimale”. Comincia così il video del presidente che precisa che “non esiste nessuna quarantena per i turisti, ma è riferita soltanto alle persone che arriveranno fino al 2 giugno”. Fino a quella data infatti non è ancora consentito il transito tra regioni.

“Dal 3 giugno riapriremo i voli progressivamente fino ad arrivare alla piena operatività il 25 giugno con i voli internazionali. Chiediamo solo una piccola cautela in più – continua il presidente – munirsi di un certificato di negatività”.

“La Sardegna ha spento la circolazione virale e vuole rimanere sana per i suoi abitanti e per i turisti che deve ospitare. Venire in Sardegna – conclude il presidente Solinas – significa arrivare sani e ripartire più sani perché si potrà fare una vacanza nel pieno senso del termine senza dover avere misure particolarmente stringenti durante tutto il corso della permanenza”.

Fonte: Gallura Oggi

Questo sito si mantiene con le donazioni dei lettori, se sei interessato ad aiutarci a dare un informazione libera CLICCA QUI


La nostra è un informazione libera,
Se ti interessa ricevere GRATUITAMENTE una notifica per i nostri articoli pubblicati, inserisci la tua Email
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.


Pubblica la tua azienda in mezzo alle notizie,
Se sei titolare di un’azienda e sei interessato a promuoverla in questo portale, registrati su Agenzia Imprese

1 thought on “Sardegna: dal 3 giugno per una vacanza sicura si può arrivare nell’isola con il passaporto sanitario

  1. A questa condizioni come facilmente prevedibile, nessuno arriverà in Sardegna, come i altri luoghi turistici italiani. Bisogna capire per chi e per cosa stiano realmente lavorando i pagliacci al governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *