Proteggiamo i nostri figli

proteggiamo i nostri figli

Non aspettiamo che capiti anche ai nostri figli quello che è capitato a migliaia di bambini, non arriviamo a manifestare dopo.

Alessandro Amori
Cari amici che avete a cuore il principio della libera espressione e dell’informazione indipendente è da ieri sera che io e il mio collaboratore Dylan stiamo provando a promuovere la visione del documentario Vax Over attraverso una sponsorizzata.

Ben 10 tentativi di cui l’ultimo appena pochi minuti fa è fallito. I motivi sono stati di volta in volta diversi e onestamente poco chiari e fuori luogo. Dall’utilizzo improprio dei loghi di facebook, che non abbiamo utilizzato, alla presenza di personaggi politici, si riferiscono credo a Davide Barillari che compare nel trailer, e che a loro dire potrebbe influire sulle scelte di voto dei cittadini. Ma quale voto, c’è qualche elezione in corso e me la sono persa? Ma perchè tutti i politici non hanno un profilo fb che utilizzano a loro vantaggio di marketing? Tutto questo ha un nome e si chiama censura fantasma, subdola, strisciante e ambigua. La cosa non mi preoccupa e non sono qui a gridare l’allarme censura per attirare qualche like di consenso.

Di fronte agli ostacoli mi sono abituato ad aggirarli e a trovare ogni volta nuove soluzioni. Per questo motivo dopo due minacce di chiusura del canale di Youtube ho deciso su consiglio di Dylan di aprire una piattaforma che oggi ospita i miei documentari, i servizi di informazione che produco senza sosta, gli articoli di quattro blogger e il blog personale di Dario Musso. www.playmastermovie.com Questo perchè non bisogna mai smettere di concentrarsi sulle soluzioni e cercare di unirsi in sinergia per fare fronte comune, forte e compatto. Vi chiedo quindi di condividere la pagina in cui fino al 6 gennaio sarà possibile vedere il documentario https://vaxover.com/xmas scrivendo un post e chiedendo ai vostri amici di condividerlo a loro volta. Dimostriamo che non c’è bisogno dei soldi per unire gli interessi di una collettività, basta un obiettivo comune, buon senso ed empatia. Grazie (Alessandro Amori)

Se non vedi più i video, è perchè probabilmente sono stati censurati dai soliti “professionisti dell’informazione” per non farti conoscere il rovescio della medaglia. Solitamente i video che riteniamo a rischio censura li conserviamo tutti, puoi richiederli all’interno della pagina “Modulo richiesta video


Clicca qui per ricevere ogni giorno gli articoli che pubblichiamo


Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre pubblicità o offerte. Se ti piace cosa pubblichiamo e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi abbonarti al nostro sito con poco più di un caffè al mese oppure con un’offerta a tuo piacere una tantum.

Clicca qui per sostenere OggiNotizie
Clicca qui se sei interessato a pubblicizzare la tua attività nel nostro sito