Messina: INFERMIERA VINCE il ricorso contro l’obbligo di vaccinazione – OTTIMO PRECEDENTE per tutti gli operatori sanitari

Featured Video Play Icon

“L’obbligo della vaccinazione non è di competenza regionale ma deve essere stabilito da una legge dello Stato”. Così il giudice del lavoro ha accolto il ricorso di una infermiera di Messina che non ha voluto vaccinarsi e che avrebbe rischiato il posto di lavoro. Il sindacato esulta e spiega: “È una vittoria di civiltà”.

Il Governo è uscito con una pubblicità per convincere i cittadini a vaccinarsi. Che bisogno c’è di fare uno spot nella migliore tradizione del marketing emozionale, per convincere la gente a farsi un trattamento sanitario che, stando agli ultimi sondaggi, il 30% degli italiani non vuole fare? Perché evitare le questioni e il dibattito scientifico per tentare di giocare sulle paure della gente, mediate da musiche e immagini degne di una soap opera tesa a suscitare la lacrimuccia?

Scontro nelle gerarchie vaticane riguardo ai vaccini. Un gruppo di Vescovi e prelati ha infatti pubblicato un articolo-denuncia contro l’utilizzo di vaccini realizzati con cellule di feti abortiti. L’utilizzo di tali vaccini – secondo gli ecclesiastici – andrebbe contro la dottrina cattolica che condanna l’aborto.

Hold up è il documentario francese critico sul Sars Cov2, divenuto in poco tempo virale nel web in tutta Europa. Fa discutere l’arresto e l’isolamento in una struttura psichiatrica di un professore francese che era stato intervistato nel film in qualità di esperto.


Clicca qui per ricevere ogni giorno gli articoli che pubblichiamo


Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre pubblicità o offerte. Se ti piace cosa pubblichiamo e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi abbonarti al nostro sito con poco più di un caffè al mese oppure con un’offerta a tuo piacere una tantum.

Clicca qui per sostenere OggiNotizie
Clicca qui se sei interessato a pubblicizzare la tua attività nel nostro sito