LEGGE MARZIALE – Governo Italiano coinvolto in crimini contro l’Umanità

governo italiano implicato nella frode elettorale USA

Cosa succederà al nostro amato Governo? ne vedremo delle belle, questo è garantito

Da Wikipedia

Robert David Steele Vivas 
(New York16 luglio 1952) è un informatico statunitense, conosciuto per la sua promozione dell’open source intelligence. Con il padre dirigente in una società petrolifera trascorre i suoi primi vent’anni tra l’America Latina e l’Asia. Steele ha un BA in Scienze Politiche; un MA in Relazioni Internazionali; e un MPA in Pubblica Amministrazione. Ha lavorato nell’ambasciata americana di El Salvador durante la guerra civile come funzionario politico e poi diretto a Washington un team sulla politica estera. Ha rappresentato i marines in diversi apparati di intelligence, continuando anche dopo il congedo da civile con la ricerca nell’intelligenza artificiale e nella strategia cognitiva.[2] È comunemente associato[3] con l’open source intelligence movement e coniò i termini “virtual intelligence” e “information peacekeeping“. Egli sostiene che l’U.S. intelligence necessita di riforme, e che il settore privato può eseguire un’elevata percentuale di servizi nell’U.S. open source intelligence e ridurre quindi i costi del Governo federale degli Stati Uniti d’America. Egli ritiene “l’Intelligenza collettiva” o “la saggezza della folla” (come Howard Rheingold definisce “smart mobs“) che nei manifesti della sottocultura Hacker è considerata una “risorsa nazionale”. Steele è un sostenitore internazionale dell’OSINT, documentando entrambi i rapporti, anche se ignorato fin di recente, nella sua decennale esperienza da advocacy per una corretta impostazione degli interessi nazionali nell’OSINT dal 1988 ad oggi; sostiene pure che la CIA ha rifiutato di prendere sul serio le informazioni open source per decenni, e non dovrebbe essere incaricata di sviluppare nuove capacità che le sono completamente estranee alla sua attuale cultura basata sul segreto.


Clicca qui per ricevere ogni giorno gli articoli che pubblichiamo


Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre pubblicità o offerte. Se ti piace cosa pubblichiamo e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi abbonarti al nostro sito con poco più di un caffè al mese oppure con un’offerta a tuo piacere una tantum.

Clicca qui per sostenere OggiNotizie
Clicca qui se sei interessato a pubblicizzare la tua attività nel nostro sito