Il Movimento Stop Europa e la rivolta del popolo euroscettico

Movimento stop europa

L’euroscetticismo, specie nell’ultimo decennio, ha fatto registrare percentuali abbastanza considerevoli in Italia stando ad alcuni sondaggi. Ora con l’epidemia di coronavirus in corso e a causa della mancata risposta solidale europea che ci si dovrebbe aspettare da un’unione di stati, l’indignazione da parte degli italiani verso l’UE sta praticamente dilagando.

A causa di ciò gruppi e pagine social dove la linea principale è l’euroscetticismo sono molto seguite e apprezzate da un numero sempre maggiore di utenti. Un esempio lampante è il gruppo facebook Stop Europa. Nel giro di pochi mesi ha raggiunto oltre un milione di membri ed è uno dei gruppi italiani più in trend del momento con un coinvolgimento degli utenti davvero notevole, diventando un vero e proprio movimento.

L’ultimo algoritmo di Facebook dà molto valore al coinvolgimento degli utenti, e favorisce quindi gruppi, pagine e profili coinvolgenti rispetto ad altri. Stop Europa è uno di questi, e sta dilagando anche perchè facebook, per il motivo appena descritto, mostra quasi sempre i suoi post nella sezione notizie dei membri. Stando allo stato attuale questo gruppo è destinato a dilagare ancora.

E’ formato da cittadini da ogni parte d’Italia euroscettici e indignati verso il sistema Europa ,e da un sistema di moderazione molto organizzato ed efficiente che permette al gruppo rispecchiare in pieno la linea per la quale è stato creato.
Data la crescita esponenziale e la partecipazione attiva e coinvolgente di molti utenti, il movimento ha deciso di rendere tale partecipazione parte attiva non solo online, ma in piazza.

Il Movimento Stop Europa sta organizzando una marcia su Roma pacifica e piena di significati prevista per il 30 maggio 2020. L’iniziativa ha già raccolto migliaia e migliaia di adesioni, almeno stando a quanto si può apprendere dal gruppo del movimento. Vi parteciperanno cittadini provenienti da ogni parte d’Italia, e visto come stanno andando le cose ci saranno molte altre adesioni.

La manifestazione si apprende dal gruppo facebook, si svolgerà con un sit in dinanzi al palazzo di Governo, migliaia di persone in silenzio che cercheranno di farsi “ascoltare” dal Governo. Ma cosa chiede il Movimento Stop Europa? Riportiamo di seguito la descrizione nel loro evento su facebook TUTTI A ROMA:

Spesso gli organi di stampa tendono a nascondere iniziative “antisistema” di questo genere per fare in modo che non abbiano una “spinta propulsiva” tale da farle dilagare, non parlandone (ne in bene ne in male) tendono a spegnerle sul nascere. Noi di jedanews.com abbiamo deciso di pubblicare questo articolo per rendere democratica la conoscenza di quanto sta accadendo, e contiamo sul vostro aiuto e sulla divulgazione della notizia.

Fonte: Jadanews.com


Inserisci la tua Email per essere sempre aggiornato su questo argomento
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *