I medici lo sanno che cosa è il giuramento di Ippocrate?

giuramento di ippocrate

Ottavio Herbstritt – il ritorno

Ogni tanto capita che scriva qui un medico o infermiere che non si pone domande ed in tono aggressivo ricorda che si sono fatti il mazzo in quei mesi rischiando la vita.

Ora, analizziamo a dovere la questione, io non sono medico ma è un dato di fatto che abbiano proibito le autopsie , e già questo non è normale, non lo è dal momento in cui alcuni coraggiosi che fanno davvero il loro mestiere sono riusciti a Bergamo ad eseguirne diverse, scoprendo un’atroce verità : le cure imposte dal Governo e dell’OMS erano sbagliate. I pazienti non dovevano essere intubati, così venivano loro bruciati i polmoni, dovevano essere curati con antiinfiammatori ( e sono stati proibiti ).

Il risultato è un esposto al Governo da parte di medici e specialisti in prima linea, non io, non voi. Competenti.

Ora, analizziamo un secondo aspetto, i medici hanno fatto giuramento di Ippocrate, quindi dovrebbero pensare a salvare le vite, giusto?

Bene, allora perché se ci sono persone competenti che hanno abbondantemente dimostrato perché sono morte tutte quelle persone, non si pongono domande ?

E faccenda ancora più atroce moralmente, perché continuano a segnare Covid pazienti che sono morti per altre patologie ? Con tanto di stampa in prima linea con articoli terroristici, e commenti puntuali sotto dei parenti direttamente interessati indignati e scandalizzati di così tante bugie?

Perché continuare a seguire linee guida criminali di un regime ?

Allora diciamola chiara una volta per tutte, non è quanto si lavora ma COME si lavora.

E quindi piuttosto che preoccuparmi della quantità e del fatto che abbiano rischiato di morire facendo male il loro lavoro, il pensiero va a tutte quelle persone morte senza aver avuto una degna sepoltura ed a tutti i loro parenti ( compreso i medici e infermieri che non ce l’ hanno fatta ), che se curate diversamente potevano salvarsi, il pensiero va a tutti coloro che svolgono il proprio lavoro seriamente e con coraggio come quelli che stanno dicendo le cose come stanno.

Intendiamoci, sono tutti giustificati perché si sono trovati in una situazione del tutto nuova e dovevano agire in fretta, ma ora NO, ora hanno la possibilità di sapere. Quindi perseverare è diabolico.

Se si sentono intoccabili, se pensano che basti un titolo per autodefinirsi scienza e moralmente nel giusto si sbagliano di grosso, se pensano che il giuramento di Ippocrate sia carta straccia ma sia più attendibile inseguire un’ideologia dominante che punisce chi ancora si fa domande e mette in dubbio la “verità ” imposta idem, chi lo fa per soldi o per opportunità non ne parliamo proprio.

Potranno illudersi di cavarsela in questa vita di passaggio ma dopo Dio li giudicherà, non guarderà titoli, non guarderà a carriere, non guarderà al mantenimento del lavoro, guarderà alle nostre azioni.

Che Dio vi benedica, siete ancora in tempo per cambiare. Ma manca poco.


Aggiungo: se dalle primissime morti si sarebbero fatte le autopsie e non avessero bruciato i cadaveri per eliminare le prove (e tutto questo i medici lo sapevano) si sarebbero salvate migliaia di vite. Potranno illudersi di cavarsela ORA, ma quando verrà tutto allo scoperto cosa faranno? daranno la colpa al governo o si assumeranno le loro responsabilità morali da medici? Ci sono medici e scienziati che rischiano la loro carriera, per alcuni già compromessa, ma possono camminare a testa alta sapendo che il loro lavoro (quello di salvare vite) lo fanno e continueranno a farlo in ogni occasione da medici o da radiati. Se non vi tolgono lo stipendio adesso, vi verrà tolto dopo, non sarebbe meglio rinunciare ora per continuare ad averlo per sempre e con la coscienza pulita?
SIETE ANCORA IN TEMPO PER PARLARE (per ORA)
(Considerazioni frutto di voci di corridoio e post sui social di persone che hanno perso la fiducia nei medici)

In Argentina, la dottoressa Chinda Brandolino sta guidando il movimento di resistenza dei medici argentini. I medici onesti e non al soldo di Bill Gates stanno dicendo la verità. Non esiste una pandemia. Esiste una crisi per trascinare il mondo verso la dittatura globale.
IMPARATE!
Il video è di FB per visualizzarlo devi avere un account Facebook

In Argentina, la dottoressa Chinda Brandolino sta guidando il movimento di resistenza dei medici argentini. I medici onesti e non al soldo di Bill Gates stanno dicendo la verità. Non esiste una pandemia. Esiste una crisi per trascinare il mondo verso la dittatura globale.

Pubblicato da Cesare Sacchetti su Giovedì 20 agosto 2020

Se non vedi più il video, è perchè è stato censurato dai soliti “professionisti dell’informazione” Ma non ti preoccupare OggiNotizie salva tutto, puoi richiederlo su questo sito nella pagina “Contatti“specificando il titolo di questo articolo.

Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo una notizia su questo argomento?
Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre pubblicità o offerte. Se ti piace cosa pubblichiamo e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi scegliere di pubblicizzare la tua attività all’interno del sito o addirittura all’interno degli articoli che pubblichiamo ogni giorno, oppure abbonarti al nostro sito con poco più di un caffè al mese o un’offerta a tuo piacere una tantum.
Acquistando uno spazio pubblicitario o abbonandoti, riceverai ogni giorno una notifica degli articoli che pubblichiamo, aiutandoci a darti ogni giorno un’informazione alternativa a quella di potere

– CLICCA QUI PER PUBBLICIZZARE LA TUA ATTIVITA’
– CLICCA QUI PER SOSTENERE OGGINOTIZIE


CERCHI LAVORO? LAVORA CON NOI


LA TUA PUBBLICITA’ ALL’INTERNO DEGLI ARTICOLI



1 thought on “I medici lo sanno che cosa è il giuramento di Ippocrate?

  1. Grazie per il vostro lavoro.
    Vorrei prendere tre parole che in passato furono il motto di un dubbio regime ma che hanno un significato ben diverso:
    Credere – nella Madonna, Madre Santa che ci porta le rivelazioni per la SS Trinità;
    Obbedire – al Divino insegnamento attraverso;
    Combattere – con la parola di Verità al fianco della Santa Vergine ed al Divino Redentore contro la menzogna demoniaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *