Gli stati generali del governo senza mascherina e distanze: noi multati e trattati come delinquenti

Featured Video Play Icon

SCANDALOSO ma i cittadini continuano ad ubbidire

Le persone diventano controllori di se stessi, si denunciano uno contro l’altro, perchè ci hanno fatto credere che siamo appestati.
Mai nella storia lo stato era arrivato a tanto, ma questo dipende da noi, dipende da noi UBBIDIRE o ESSERE LIBERI

SE NON VEDI PIU’ IL VIDEO, è perchè è stato censurato dai soliti “professionisti dell’informazione” Puoi richiederlo su questo sito nella pagina “Contatti


Articolo di Affari Italiani

Stati generali, l’aristocrazia senza mascherina. Noi la plebe contagiosa

Lampi del pensiero di Diego Fusaro/ Élite che impone a noi mascherine e distanziamento sociale, essendone però essa stessa esente

Circola una foto, che li ritrae operosi agli Stati Generali indetti dal re giallofucsia. Sono tutti senza mascherina e senza distanze, loro. Perché loro sono l’aristocrazia, noi siamo la plebe contagiata e contagiosa. Nella foto si vede una sola persona con la mascherina. È un usciere, pare. Non uno di loro, dunque. Forse un “inferiore”, come magari loro appelleranno chiunque non sia della loro élite. Élite che impone a noi mascherine e distanziamento sociale, essendone però essa stessa esente. “Collettivismo oligarchico”, lo potremmo chiamare con Orwell.

Diego Fusaro (Torino 1983) insegna storia della filosofia presso lo IASSP di Milano (Istituto Alti Studi Strategici e Politici) ed è fondatore dell’associazione Interesse Nazionale (www.interessenazionale.net). Tra i suoi libri più fortunati, “Bentornato Marx!” (Bompiani 2009), “Il futuro è nostro” (Bompiani 2009), “Pensare altrimenti” (Einaudi 2017).


Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre offerte.
Puoi scegliere anche tu senza nessun obbligo di sostenerci CLICCANDO QUI


Se sei interessato a ricevere GRATUITAMENTE una notifica per i nostri articoli pubblicati, inserisci la tua Email
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.


Pubblica la tua azienda in mezzo alle notizie,
Se sei titolare di un’azienda e sei interessato a promuoverla in questo portale, registrati su Agenzia Imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *