Ecosistema globale minacciato – la Francia proibisce 5 pesticidi

Già da molto tempo si parla della salute delle api minacciata dai pesticidi responsabili della morte di questi insetti essenziali per l’ecosistema globale, impollinatrici basilari per la sopravvivenza dell’intero pianeta.

Mentre in Italia e nel resto d’Europa sono solo vietati 3 pesticidi, la Francia è la prima nazione che ne ha vietati 5, clothianidin, imidacloprid, thiamethoxam, thiacloprid e acetamiprid.

I pesticidi neonicotinoidi attaccano il sistema nervoso centrale degli insetti, ma non fanno distinzione tra insetti nocivi e buoni, causando la perdita di memoria che impedisce agli insetti di ritrovare la strada le l’alveare e ancor peggio la perdita di fertilità riducendo la nascita di nuove api, un vero e proprio sterminio se pensiamo che ne muoiono milioni e ne rinascono molto meno.

Negli anni 90, in un solo anno ne sono morte 400.000 colonie, un vero e proprio massacro nascosto dalle grosse industrie che vendevano questi prodotti.
Si spera che la Francia sia un esempio per le altre nazioni, in quanto ne va del nostro futuro, del futuro della nostra terra.

Petizione per salvare le api SALVIAMO LE API DAI PESTICIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *