Discoteca analcolica fa il tutto esaurito

Rimini
Il Cocunuts di Rimini, fa il tutto esaurito

La discoteca Cocunuts ha organizzato una festa “analcolica”, ottenendo un grande successo grazie alla partecipazione di 1300 giovani. Come accennavamo il locale di cui sopra ha praticamente messo al bando gli alcolici. “Non ci siamo solo limitati a non servirli: non c’erano proprio nei bar…”. Chi voleva bere, “doveva accedere al privè, ma soltanto se maggiorenne” spiega il personale del locale. Per distinguere i maggiorenni dai minorenni è stato assegnato un braccialetto di colore diverso all’entrata della discoteca. Lucio Paesani, titolare del locale, spiega: ” non tutti i minorenni potevano entrare alla serata. Solo quelli che avevano compiuto 16 anni, con tanto di liberatoria firmata dai genitori. A quelli appena più piccoli, di 15 anni o giù di lì, abbiamo dato la possibilità di entrare solo se anche loro presentavano prima, nel pomeriggio, la liberatoria firmata dalle famiglie”. Art. Universomamma.it

Fantastico vero? forse dovrebbero prendere in considerazione questa iniziativa tutte le discoteche, e diventerebbe in poco tempo una consuetudine come lo è stato per il divieto di fumare. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *