Da oggi la scuola riapre come scuola

mamma informata

Mamma informata

Per mesi il MIUR ed il Governo ci hanno tenuto con il fiato sospeso sulla riapertura delle scuole. Tenendo conto che la normativa vigente non prevede nulla sui cittadini/utenti/clienti/studenti sani (negativi Covid) e che per le scuole è prevista, tramite ordinanza modulabile e temporanea del sindaco sul peggioramento preoccupante dell’andamento epidemiologico territoriale, la sospensione delle attività didattiche, e solo in questo caso la DaD, oppure IL NULLA COSMICO. Quindi niente mascherine, niente distanziamento, niente ingresso scaglionato, niente riduzione delle classi o dell’orario, nessuna lezione a distanza, niente mensa in classe, nessun divieto di assembramento o di ricreazione, nessun banco a rotelle e distanziato, nessuna igienizzazione delle mani, nessun tampone o test sierologico, nessun vaccino, cioè nulla di nulla, oggi abbiamo scoperto che i Decreti Ministeriali (DM 39 del 26-06-2020; DM 80 del 03-08-2020; DM xx 07-08-2020) potrebbero essere assolutamenti FALSI. Non illeciti, proprio FALSI e con loro decadrebbero le varie indicazioni sulla riapertura delle scuole di ogni ordine e grado, comprese le linee guida del CTS (Comitato Tecnico Scientifico).

Andiamo per ordine.
La questione emergenza epidemica Covid19 non riguarda solo il Ministero dell’Istruzione quindi avrebbe potuto, eventualmente, emettere DPCM (Decreto Interministeriale) e non DM (Decreto Ministeriale). Oltretutto si parla di linee guida sulla sicurezza dei lavoratori (Ministero del Lavoro), igiene e sicurezza sugli edifici scolastici (Ministero Salute ed Interno), gestione servizi scolastici (Ministero Interno), Salute della Comunità (Sindaco/Prefetto/Regione e Ministero Salute), oltre alle competenze del MIUR (Ministero dell’Istruzione e Ministero dell’Università e Ricerca). Fin qui già storciamo il naso dato che sembrerebbe uno strumento non conforme ma, andando a controllare la Gazzetta Ufficiale ci rendiamo conto che NON sono stati pubblicati. Questo è impossibile perchè, per emettere un DM, che già sembra non potesse essere emesso, deve comunque fare una procedura specifica dato che il Regolamento prevede Fonte Legislativa Secondaria. I regolamenti ministeriali ed interministeriali, come quelli governativi sono adottati previo parere del Consiglio di Stato e sottoposti al visto ed alla registrazione della Corte dei conti e pubblicati nella Gazzetta Ufficiale. Quindi ci siamo domandati che cosa fossero quei documenti e siamo andati sul sito del MIUR dove gli atti vengono dettagliatamente divisi. Se cerchiamo i Decreti Ministeriali non li troviamo, come non li troviamo come altri tipi di Decreti, oppure Ordinanze Ministeriali oppure anche Circolari. Niente. Gli unici riferimenti sono questi:

https://www.miur.gov.it/web/guest/-/scuola-presentate-le-linee-guida-per-settembre

https://www.miur.gov.it/web/guest/-/scuola-ripresa-di-settembre-approvate-in-unificata-le-linee-guida-per-la-fascia-0-6-anni

https://www.miur.gov.it/documents/20182/0/Decreto.pdf/41f43eab-5414-0bdb-9886-f50101ea49e6?t=1596813131361

Eppure se leggete in alto a sinistra c’è scritto “decreti”, in più DECRETA un nuovo articolo di Legge con comma 1 che solo un DM potrebbe fare. Ci siamo pietrificati e disgustati.

In una situazione drammatica, con i bambini a casa dal 5 marzo, perchè il Ministero avrebbe usato dei DM FALSI??? Lasciando perdere le violazioni del codice penale con che serietà possiamo lasciare in mano a questi personaggi la serenità dei nostri figli?

Stiamo già preparando una diffida dove chiederemo spiegazioni dettagliate al MIUR di questa “anomalia” che ribalterebbe ogni opinione personale, sulla riapertura o meno, rilasciata fino ad oggi. Le scuole DEVONO riaprire come scuole. La serenità degli studenti deve passare in prima linea e, non permetteremo, presunte violazioni e soprusi da parte di chi ci dice: “Andrà tutto bene”. Qui non sembra andare bene nulla.

Se le contestazioni sono corrette vogliamo le dimissioni immediate del Ministro Azzolina e con lei tutti quelli che non si sono accorti di 3, e ripeto ben 3, Decreti Ministeriali che sembrerebbero a tutti gli effetti assolutamente FALSI in presunto abuso della credulità pubblica.

Questo potrebbe essere uno scandalo di proporzioni epiche e chiederemo interrogazione parlamentare.

Festeggiate con me. L’incubo riapertura scuole è ufficialmente finito. Il 14 settembre suona la campanella per tutti. Dopo questo scivolone del MIUR non abbiamo più dubbi.

Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo una notizia su questo argomento?
Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre pubblicità o offerte. Se ti piace cosa pubblichiamo e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi scegliere di pubblicizzare la tua attività all’interno del sito o addirittura all’interno degli articoli che pubblichiamo ogni giorno, oppure abbonarti al nostro sito con poco più di un caffè al mese o un’offerta a tuo piacere una tantum.
Acquistando uno spazio pubblicitario o abbonandoti, riceverai ogni giorno una notifica degli articoli che pubblichiamo, aiutandoci a darti ogni giorno un’informazione alternativa a quella di potere

– CLICCA QUI PER PUBBLICIZZARE LA TUA ATTIVITA’
– CLICCA QUI PER SOSTENERE OGGINOTIZIE


CERCHI LAVORO? LAVORA CON NOI


LA TUA PUBBLICITA’ ALL’INTERNO DEGLI ARTICOLI



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *