CASSESE: stato di emergenza inopportuno e illegittimo, non si può prorogare senza emergenza

Featured Video Play Icon

E’ possibile avere uno stato di emergenza senza un’emergenza? Per una risposta, che tanti giudicano negativa, bisognerebbe citofonare al portone sempre più blindato di Palazzo Chigi, dove Conte e il suo Governo hanno deciso di prorogare la condizione di eccezionalità stipulata il 31 gennaio e che sarebbe andata in scadenza il 31 luglio. Così non è avvenuto, favorendo le reazioni contrariate di esponenti di rilievo del mondo della politica, dei media, dell’accademia e delle istituzioni ‘tout court’.

Un parere sull’azione legislativa dell’Esecutivo è stato fornito da Sabino Cassese, giudice emerito Corte costituzionale e docente universitario, che ha preso parola al #Senato durante la conferenza “Covid-19 in Italia tra informazione, scienza e diritto”, organizzata dal deputato Vittorio Sgarbi (Gruppo misto) e dal senatore Armando Siri (Lega).

Se sei interessato a ricevere GRATUITAMENTE una notifica via email ogni volta che pubblichiamo un articolo su questo argomento, compila il form qui sotto.

Compila i campi qui sotto



Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre offerte Se ti piace cosa pubblichiamo, e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi scegliere di abbonarti al costo di due caffè al mese o di fare un’offerta una tantum
Qualsiasi soluzione tu scelga, ti ringraziamo anticipatamente per il tuo contributo CLICCA QUI PER SOSTENERE OGGINOTIZIE

UN INVITO A CENA PER TE


CERCHI LAVORO? LAVORA CON NOI
LA TUA PUBBLICITA’ ALL’INTERNO DEGLI ARTICOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *