Avvocato Edoardo Polacco – attenzione all’autocertificazione

Featured Video Play Icon

L’Avvocato Edoardo Polacco sostiene gratuitamente più di 1400 cittadini che hanno esposto querela al Premier Conte tra ieri e oggi.
In questo video mette in guardia i cittadini sull’autocertificazione, “basta una parola sbagliata per prendere una multa di 533 euro”

Aggiunge: Lo stato, invece di tutelare i cittadini Italiani affinchè possano passare questo brutto periodo almeno in serenità dando direttive (anche se illegittime) precise, preparano un decreto ingannevole per fare cassa.

Polacco: Vi spiego cosa intendono per congiunti e attività motorie


Clicca qui per ricevere ogni giorno gli articoli che pubblichiamo


Ogginotizie è l’informazione libera e indipendente dei cittadini, gli articoli pubblicati si sostengono grazie alle vostre pubblicità o offerte. Se ti piace cosa pubblichiamo e hai piacere di contribuire al nostro lavoro, puoi abbonarti al nostro sito con poco più di un caffè al mese oppure con un’offerta a tuo piacere una tantum.

Clicca qui per sostenere OggiNotizie
Clicca qui se sei interessato a pubblicizzare la tua attività nel nostro sito





4 thoughts on “Avvocato Edoardo Polacco – attenzione all’autocertificazione

  1. Grazie Avv. Polacco, lei è un vero signore una persona che si prende cura di gente come me che vive onestamente e che si spacca la schiena per guadagnare qualcosa per vivere. Ho molta stima di lei per il lavoro che sta svolgendo , gratuitamente, per poter aiutare i cittadini che sono già in gravi difficoltà e che si vedono schiacciati da persone senza nessun briciolo di coscienza. Grazie di cuore

  2. Grazie per il grande impegno, Le siamo veramente grati per la sua brillante esposizione e la possibilità
    che ci offre di poterci difendere. Ci sentiamo meno soli e indifesi con la sua presenza
    Cordialmente La saluto.
    Con riconoscenza.

  3. Scusi avvocato,mio marito è un cercatore di tartufi di cui paga una tassa annua.Puo’recarsi in un parco naturale con il suo cane a 30 km di distanza?parco dove si reca da più di 10 anni…..grazie

Comments are closed.